Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2021

Tagliatelle al ragù bolognese di mamma.

Buon pomeriggio a tutti. Oggi vi propongo un piatto che solitamente la mia mamma prepara per il pranzo della Domenica. La ricetta non è la ricetta originale ma come lo prepara lei, in base ai gusti della nostra famiglia. Il profumo e il gusto di questo sugo è strepitoso, per me è il migliore.    Ingredienti: 500 gr di tritata vitello, (macinata non troppo fina) 2 litri di salsa di pomodoro, 150 gr di trito di sedano,carota e cipolla, (circa) q.b. olio evo, q.b. sale, q.b. di salvia e rosmarino,(tritati) 1/2 bicchiere di vino rosso, per le tagliatelle: 250 gr di farina 00, 250 gr di semola, 5 uova, 1 pizzico di sale, 1 filo di olio, Procedimento: per il ragù: In un tegame sfumare la carne con il vino rosso, lasciar evaporare e se è necessario eliminare il liquido in eccesso. Aggiungere l'olio, il trito di sedano, la salvia e il rosmarino quindi rosolare. A questo punto unire la salsa di pomodoro, regolare di sale e lasciar cuocere fino a quando il sugo si sarà ristretto. Più cuoce e

Panini al latte.

Questa è una di quelle ricette, must have, nel proprio ricettario. In quanto sono molto versatili e perfetti per i buffet, per la colazione/merenda con la marmellata, cioccolata oppure un panino salato. Ad esempio il mio bimbo li adoro con l'hamburger oppure a pizzetta. Una volta provati non li lascerete più. Ingredienti: 500 gr di farina manitoba,  70 gr di zucchero, 50 gr di burro morbido, 10 gr di sale, 100 gr di uova leggermente sbattute, 15 gr di lievito di birra fresco, 190 ml di latte, (oppure metà acqua e metà latte) Procedimento: Sciogliere il lievito in poco latte, unire ed amalgamare le uova e lo zucchero. Aggiungere la farina,il sale ed impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo,liscio ed elastico. Coprire e lasciar lievitare fino al raddoppio. Quindi dividere l'impasto da 50/60 gr ciascuno, o della dimensione che si preferisce, e dare la forma desiderata. In foto sono da 100 gr.   Lasciar lievitare nuovamente. Una volta lievitati,spennellare la superficie con a

Linzer Torte.

Buona Domenica a tutti. Il dolce che ho preparato oggi è la conosciuta Linzer torte, la ricetta mi è stata data da una persona speciale e gentilissima che ho conosciuto grazie ai social, Francesca che vive in Germania ma di origine Calabresi. Questa crostata è spettacolare merito anche delle spezie che mi ha proprio portato Francesca. Deliziosa. Ingredienti: (per uno stampo da 26 cm) 200 gr di nocciole, 200 gr di burro, 200 gr di zucchero, 300 gr di farina 00, 1 cucchiaino di lievito per dolci, 1 cucchiaio e mezzo di cacao, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1/2 cucchiaino di spezie lebkuchen, ( oppure mix di anice,cannella,chiodi di garofano, cardamomo e noce moscata) 1 uovo, 400 gr di confettura ai frutti di bosco, 1 tuorlo per pennellare Procedimento: con il bimby: macinare le nocciole per 10'' vel. 7. Nel boccale del bimby mettere il resto degli altri ingredienti quindi azionare ed impastare per 2/3 minuti vel. spiga. Compattarla in modo da ottenere un panetto, avvolgerlo

Fiori di zucca pastellati.

Fingerfood o antipasto perfetto per una cena sfiziosa. I fiori di zucca sono semplici da preparare e il loro gusto vi conquisterà.     Ingredienti: 20 fiori di zucca, 20 filetti di alici sott'olio, 20 rettangoli di provola, q.b. di farina. per la pastella: 200 ml di birra, 300 gr di farina; 1 pizzico di bicarbinato, q.b. di sale, olio di semi di arachidi per friggere. Procedimento: Come prima cosa pulire i fiori di zucca eliminando il pistillo centrale, staccare le escrescenze laterali e alla base, lasciando il calice e il gambo. Riempiere ogni fiore con un rettangolo di provola e un'alice, chiudendo la parte superiore. Preparare la pastella : in un contenitore mettere la farina, il bicarbonato e aggiungere poco alla volta la birra così da ottenere una pastella omogenea e non troppo liquida. Quindi infarinare leggermente i fiori e passarli velocemente nella pastella. Friggere in olio caldo. Una volta pronti adagiarli su carta assorbente quindi salare. Semplici e veloci.

Pollo al curry con latte di cocco e riso basmati.

  Il pollo al curry con il riso basmati è un piatto unico orientale molto gustoso ed è facile da preparare. Quella che vi propongo è la mia versione ,dopo averla perfezionata in base ai nostri gusti. La preparo in due versioni con panna da cucina ,preparata da me, oppure come in questo caso con il latte di cocco, avrete un piatto dal gusto molto delicato. Ingredienti: (Per 4 persone) 300 gr di riso basmati, 400 gr di petto di pollo, 200/250 gr di latte di cocco, 1 scalogno, q.b. di farina, 10 gr di curry, 10 gr di masala, olio evo, sale, nota: la quantità delle spezie naturalmente varia a secondo dei gusti. Procedimento: iniziamo con il cuocere il riso, quindi in una casseruola mettere il riso e la stessa quantità di acqua. Coprire con il coperchio e lasciar cuocere ,senza aprire, per 10 minuti dopo di che spegnere e lasciar riposare per qualche minuto. Tagliare il pollo a cubetti, infarinarlo con la farina e metà delle spezie. A questo punto in una padella tritare lo scalogno con l

Kinder cereali home made.

Buon pomeriggio. Eccomi con una vera e proprio golosità. Un modo semplice e veloce per riutilizzare il cioccolato delle uova di pasqua. Se desiderare avere un risultato simil all'originale allora utilizzate degli stampi e temperate il cioccolato,io ho volutamente farli in modo molto semplice ,quindi facendo un blocco unico e sciogliendo il cioccolato. Ingredienti: 100 gr di riso soffiato al naturale, 200 gr di cioccolato bianco, 300 gr di cioccolato al latte, 50 gr di cioccolato fondente, Procedimento: In una padella tostare il riso soffiato e metterlo in un contenitore capiente, nel frattempo sciogliere il cioccolato bianco a bagno maria, quindi amalgamare al riso soffiato e versare in una teglia rivestita con carta forno. Quando si sarà solidificato tagliare in rettangoli. Immergerli nel cioccolato, al latte e fondente fuso, scuoterli in modo da eliminare il cioccolato in eccesso e adagiare su un foglio di carta forno e lasciar asciugare. Golosissimi.

Torta Piemontese.

Un dolce profumato grazie al connubio tra caffè, cioccolato e nocciole che viene reso ancor più particolare in quanto una volta cotto viene bagnato con il liquore tipico piemontese, ovvero il Bicerin. Una vera e propria delizia. Ingredienti: (stampo diametro 26/28) 300 gr di farina per dolci, 200 gr di zucchero semolato, 200 gr di nocciole tritate grossolanamente, 80 gr di cioccolato fondente fuso, 50 gr di caffè zuccherato, 10 gr di cannella in polvere, 180 gr di burro morbido, 200 gr di uova, 50 gr di cacao amaro, 1 bustina di lievito per dolci, per la ganache al cioccolato: 200 gr di cioccolato fondente, 200 gr di panna, 100 gr di nocciole tritate. liquore bicerin, Procedimento: Iniziare con il lavorare il burro con lo zucchero e la cannella fino a quando non risulterà una crema. A questo punto aggiungere una alla volta le uova e quando si saranno amalgamate perfettamente unire la farina, il cacao,il cioccolato e il caffè. Come ultimo aggiungere  le nocciole e il lievito. Versare il

Impepata di cozze.

Oggi vi propongo un piatto unico di pesce ,molto semplice e super gustoso. Impepata di cozze secondo la ricetta di Nonna Pina. Un piatto con pochi ingredienti che vi conquisterà sicuramente. Ingredienti: 2 kg di cozze, 500 gr di pomodorini ciliegino,(o salsa di pomodoro) 2 spicchi di aglio, prezzemolo, olio evo, sale e peperoncino piccante, Procedimento:  iniziare con il pulire i molluschi, eliminando la barbetta e togliendo le impurità con una paglietta. Sciacquare le cozze sotto l'acqua corrente. In una padella mettere un filo d'olio, lo spicchio d'aglio, un po' d'acqua e le cozze coprire e lasciar cuore fino a quando lo cozze si saranno aperte completamente. Mi raccomando di non cuocerle troppo. Nel frattempo in una padella scaldare l'olio, lo spicchio d'aglio, il peperoncino e i pomodorini tagliati, regolare di sale e lasciar cuocere. Quando le cozze si saranno aperte sciacquarle sotto l'acqua corrente e filtrare l'acqua di cottura. Unire le cozz

Crostata morbida con cocco e frutti rossi.

In occasione dell'onomastico del mio bimbo ho deciso di preparare un dolce che rispecchiasse i suoi gusti, ovvero tanti frutti rossi. Quindi ,quale dolce migliore se non una crostata morbida con crema al cocco e frutti rossi. Ingredienti: per uno stampo da 28 cm di diametro 80 gr di zucchero semolato, 120 gr di uova, 200 gr di farina per dolci, 100 gr di latte, 50 gr di olio di semi di mais, 1 bustina di lievito per dolci, scorza di limone, per la crema pasticcera al cocco: 250 ml di latte fresco intero, 250 ml di latte di cocco, 120 gr di tuorli, 140 gr di zucchero semolato, 40 gr di amido di mais, 1/2 bacca di vaniglia, succo di arancia frutti rossi Procedimento : per la crostata morbida: montare le uova con lo zucchero e la scorza grattugiata di limone. Quindi unire metà della farina,il latte ,amalgamare bene ed aggiungere l'altra farina e l'olio. Infine il lievito. Versare il composto ottenuto nello stampo,infarinato ed imburrato, ed infornare a 180° per 30 minuti. Una