Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2009

Ciambella della nonna

La ricetta di oggi..è di una torta che mia mamma faceva a casa di sua mamma....me ne parlava sempre dicendomi che quando eravamo piccoli con mio fratello..la preparava per farcela portare a scuola per merenda. Ieri...finalmente l'ha riproposta...ma con una piccola modifica..cioè l'aggiunta della fecola di patate. Ingredienti: 400 gr di farina; ( di cui 100 gr di fecola ) 300 gr di zucchero; 100 gr di burro; 1 bicchierino di liquore; ( sambuca o anice ) 1 bicchiere di latte; 3 uova; 1 bustina di lievito; 1 pizzico di sale. Procedimento : Iniziamo col montare le uova e lo zucchero con il pizzico di sale...quando sono belle gonfie e chiare..aggiungere la farina setacciata,il burro morbido...e poco per volta il latte e il liquore amalgamare....ed infine aggiungere la bustina del lievito.Incorporare bene...versare nella teglia ed infornare,in forno preriscaldato ,a 180° per 35 minuti. Mia mamma ha aggiunto la granella di zucchero una volta in teglia e poi infornata.

Coniglio in padella

Buonpomeriggio...oggi un'altra ricetta proveniente dalla cucina di nonna. Gli ingredienti li scrivo nel procedimento. Iniziare a far bollire...un coniglio,pulito e tagliato a pezzi"fatto dal macellaio va benissimo"..con gli aromi,di vostro gradimento,e del vino bianco.Dopo cotto....metterlo in una padella con olio d'oliva,cipolla e aromi vari....quando è ben rosolato unire le olive nere,pomodorini pachino e listarelle di peperoni...(la mia nonna dice sempre che vanno aggiunti i peperoni sia rossi,gialli che verdi..."per dar all'occhio la sua parte")...e terminare la cottura fino a quando gli ultimi ingredienti non siano ben rosolati. Pronto un'ottimo secondo. Non resta che augurarvi buon appetito...e alla prossima ricetta!!!

Budino al cioccolato

E' da un po' di tempo che cercavo una ricetta di budino senza l'uso delle uova.Non avevo trovato ancora niente che mi soddisfasse...fino a quando ieri...girando nel web...sono capitata nel blog... la cuoca felice ...pieno di ricette bellissime e invitanti...tra cui proprio quella del budino al cioccolato..dopo che ho letto la ricetta...mi sono messa subito ai fornelli per provare. Questo il risultato...ottimo direi!! Ingredienti: 1 litro di latte intero; 100 gr di cioccolato fondente;( io l'ho messo al latte ) 100 gr di farina; 50 gr di cacao in polvere; 150 gr di zucchero; 100 gr di burro. Procedimento : Ho portato a bollore il latte,l'ho tolto dal fuoco e fatto sciogliere il cioccolato e il burro. In una pentolina ho amalgamato la farina,il cacao e lo zucchero....a filo gli ho aggiunto(senza creare grumi) il latte sempre mescolando. Ho rimesso il tutto sul fuoco e sempre mescolando ho portato a bollore...e poi ho spento il fuoco e messo nello stampo

Torta 7 vasetti di Papà

Ecco cosa ha fatto ieri pomeriggio mio papà...volevo fare la torta..e la rimandavo sempre...causa il caldo...ad un tratto lui fa:...la faccio io....e ti faccio vedere che torta che mi viene. Il risultato morbidissima...e con un gusto in più...quello del liquore sambuca.Altra cosa per cui gli abbiamo fatto i complimenti....il disegno che ha fatto con il cioccolato...mi sa che quando mi sono girata ha usato qualche trucchetto...viene fuori tipo una goccia. Ecco qua l'interno... Bravo Papà...in più ha ricevuto i complimenti della Nonna Pina.....dicendogli: lo sai che ha un gusto diverso da quelle che fanno loro...riferito a me,mia mamma e mia zia. MITICO PAPA'!!!!!! Un bacio a tutte!!

Muffins 7 vasetti

Questi muffins sono fatti con la ricetta della 7 vasetti al cacao...beh è inutile dire che la 7 vasetti...è strabiliante come torta...versatile e buonissima. La ricetta la trovate nel mio blog...la variante al cacao è questa: 2 vasetti di zucchero; 3 uova; 1 vasetto di farina; 1 vasetto di fecola di patate; 1 vasetto di cacao amaro in polvere; 1 vasetto di olio di mais; 1 vasetto di yogurt..provate magari con gusti che si combinano bene con il cioccolato..ad ex vaniglia,cioccolato bianco; 1 bustina di lievito; 1 aroma rum; 1 pizzico di sale. Il procediemtno è il solito.....montare bene le uova con lo zucchero...poi unire uno alla volta gli altri ingredienti...farina,cacao,olio,fecola,yogurt..l'aroma...il sale....e il lievito. Infornare a 180° per 15/20 minuti...fare sempre la prova stecchino. Ed ecco a voi un'altra variante della 7 vasetti.

La pasta di Nonna Pina

Voglio aprire la giornata con le foto che ritraggono la Nonna Pina..mentre fa la pasta di casa..le foto risalgano all'inverno scorso(per questo è con le maniche lunghe ;) )..ma ci tenevo a postarle..per farvi vedere il suo metodo...come una volta..quando non c'erano ancora macchinette o strumenti vari. ...che bella la mia nonna...è lei che la domenica...cucina...e fa un sughetto che è la fine del mondo..chiunque ha mangiato da lei...a distanza di tempo continua a complimentarsi...per le varie prelibatezze che prepara.Scherza sempre dicendoci che lei ha dei trucchi che le ha tramandato sua mamma....e che non può rivelarli. Eccola qua in tutto il suo splendore.

Patate filate della Nonna Rosa

Oggi vi propongo delle frittelle di patate "filate"...le faceva sempre la mia Nonna Rosa,la mamma di mio papà,una donna dolcissima...squisita...che ti trasmetteva tenerezza,amore...solo a guardarla.Ha dedicato tutta la sua vita al marito e ai figli.Era bravissima e questo era il motivo perchè io volevo stare sempre con lei...e con mio nonno..era lui che mi veniva a prendere a scuola..e al ritorno a casa molte volte mi teneva pronto il tramezzino con la nutella.Sono ricordi che porterò sempre con me.Mi dispiace che entrambi non siano presenti,fisicamente,nella mia vita...Dovete sapere che io sono stata stra-fortunata con i nonni...tutti bravissimissimi...motivo per cui starei ore a parlare di loro. La ricetta precisa non c'è l'ho perché la mia nonna le faceva ad "occhio": Ingredienti: patate; uova; prezzemolo; parmigiano; sale; farina che serve per impastarle...la particolarità è che vengono impastate con la farina. Procedimento: Impastare

Pasta con polpette

Domenica...pasta con polpette nel sugo....una tradizione...almeno in casa mia...insieme alla pasta forno...alle lasagne..cioè tutti quei piatti elaborati che si ingrassa solo a guardarli. Dovete sapere che per noi la Domenica è un momento speciale...perché la mia famiglia si riunisce..si rilassa insieme...interrotti dalla routine della settimana..parlando e chiacchierando dei fatti accaduti nei giorni i cui ci si vede per poco. La preparazione si compone dal fare un sugo di pomodoro dove,quando questo è quasi pronto,vengono aggiunte le polpette di macinata ..lasciato cuocere ancora un pò e poi servito con la pasta...meglio di casa. Opera della Nonna Pina.

Profiteroles

Profiterole è un dolce iper-iper calorico...ma di un gusto libidinoso...una vera bontà..uno di quelli che quando lo metti in bocca le pupille gustative fanno festa...ogni tanto bisogna concedersi..queste prelibatezze. Ingredienti: bignè...la mia ricetta è questa ; crema pasticcera...la mia ricetta è questa; panna; salsa di cioccolato per la copertura...io faccio quella del bimby..: 150 gr. di cioccolato fondente; 100 gr. di latte; 20 gr. di burro; 1 bustina di vanillina. Procedimento: per la salsa tritare il cioccolato.Unire il latte,il burro e la vanillina e cuocere in un padellino fino a che non si rapprende.Travasare in un recipiente e lasciare raffreddare se non la si usa subito conservarla in frigo. per le altre preparazioni seguite il mio oppure il vostro procedimento. per assemblarli...basta munirsi di una sacca da pasticcera riempita di crema pasticcera e con questa forare i bignè di sotto...metterli in un vassoio a piramide e versarci la salsa di cioccolato...e d

Muffins all'uvetta

La ricetta di questi muffins..l'ho presa in un libro che avevamo comprato con mia mamma...qualche anno fa..pieno di ricette gustose sia dolci che salate.. Ingredienti: 350 gr di farina; 180 gr di zucchero; 2 uova; 4 cucchiai di olio di mais; 1 vasetto di yogurt magro; 1 bustina di lievito; 80 gr di canditi. Procedimento: Versare in una ciotola la farina setacciata,lo zucchero e il lievito. Creare una fontana. In un'altra ciotola sbattere le uova,unire l'olio,lo yogurt e i canditi(precedentemente ammollati in poco rum)..unire i due composti e amalgamarli. Versare il composto nei stampi per muffins ed infornare a 170° per 20-25 minuti. Lasciare raffreddare...sformarli e spolverarli con zucchero a velo. L'interno è uguale ai veri muffins...definiamolo"granuloso"...ma sono squisiti.

Penne con sugo e polpettine

Questo è uno dei miei piatti preferiti....io adoro le polpettine. Cosa bisogna fare?! Iniziamo con il preparare il sugo..semplice...io lo faccio così . Poi si fanno le polpettine...io le faccio così: impasto 500 gr di tritata di vitello,con 2(3)uova,mollica di pane fresco,parmigiano grattugiato,prezzemolo e pepe nero.Formo le polpettine e le friggo in abbondante olio di semi...faccio assorbire l'olio e quando il sughetto è quasi pronto(cioè quando inizia a consumarsi)...li unisco...lascio cuocere fino a quando il sugo non è cotto. Cuocere le penne...e condire con il sugo. Buon appetito!!

Pasta choux

 La pasta choux è una pasta di gusto neutro molto usata in pasticceria e gastronomia. Molto facile da eseguire...e gustosissima in qualsiasi modo farcita. E' una ricetta base nella cucina..provenienza francese. Ingredienti: 250 gr. di acqua; 150 gr. di farina; 100 gr. di burro; 4 uova; 1 pizzico di sale. Procedimento : in un pentolino mettere a cuocere l'acqua,il burro e il sale,il tempo necessario che il burro si sciolga..dopodiché a fuoco spento aggiungere la farina e con un mestolo impastare fino a quando il composto non si sarà staccato dalle pareti della pentola. Lasciare raffreddare e unire un uovo alla volta..nel senso...mettere un uovo si amalgama bene all'impasto e poi si aggiungere l'altro.Ripetere questo operazione per tutte le altre uova. Mettere l'impasto in una sacca da pasticcere e su una teglia con carta forno fare i bigne della forma che si vuole. Infornarli prima per 15 minuti a 180 gradi e poi altri 15 minuti a 200 gradi.

La mia Piadina

La piadina è la più classica delle specialità romagnole. Ha origine come alimento povero dei contadini: costituita da un semplice impasto...quindi trovava una valida alternativa al pane, se non addirittura al pasto principale.La piadina si mangia calda oppure fredda ed è buonissima sia da sola sia farcita con salumi, formaggi, salsiccia, verdure gratinate o erbette (da non disdegnare la farcitura dolce con nutella , miele o marmellata). Ingredienti: 350 gr di farina "0"; 40 gr di strutto o burro; 15 gr di lievito di birra; 1 pizzico di sale; acqua quanto basta. Procedimento : Impastare tutti gli ingredienti...formare delle palline di 90-100 gr ciascuna...e far lievitare affinché saranno raddoppiate di volume.Stendere le palline e cuocere nel testo romagnolo è la padella tipica per piada...oppure in una padella antiaderente . Farcire a piacere. Un consiglio: si possono cuocere e dopo fredde...metterle in un sacchetto ben chiuse in frigo...e durano qualche set

Hamburger fantasia

Ecco a voi..un modo diverso e allegro,ideale anche per i bambini,di mangiare gli hamburger. La foto non è venuto benissimo. Grigliate gli hamburger...in un piatto mettete della lattuga..disponete di sopra gli hamburger e poi..l'uovo fritto...e ancora pomodori,cipolla...e condite il tutto con origano,poco sale....e olio...se volete le varie salse. Pronto un secondo veloce...gustosissimo e in più...sano..perchè si mangiano anche le verdure...e le uova che i bimbi non tanto gradiscono. Alla prossima ricetta.

Foresta nera gelato

Eccomi qua...con una nuova torta..questa volta per il compleanno della mitica zietta.Io posto oggi la ricetta ma il compleanno lei l'ha fatto il 6 agosto. Dovete sapere che con mia zia..ho un bellissimo rapporto...è una donna speciale per me come una sorella...non dimostra per niente la sua età...sembra una trentenne...quindi per il suo compleanno ..ho pensato e ripensato a che dolce potessi farle....alla fine ho deciso per una foresta nera...ma diciamo che è un po' rivisitata. Ingredienti: la torta 7 vasetti però al cioccolato...che è veramente gustosa...basta variare la farina..nella ricetta base prevede 2 vasetti....per farla al cioccolato...bisogna mettere un vasetto di farina e uno di cacao in polvere; gelato all'amarena...alla ricetta base del fiordi latte ho aggiunto...le amarene della fabbri più due cucchiaini di marmellata di ciliege.. canditi,codette e numeri in cioccolato. Procedimento: Ho preparato normalmente la torta...mentre cuoceva..mi sono

Peperoni e pomodori ripieni

I pomodori e peperoni ripieni sono un 'ottimo antipasto....a me piacciono tantissimo...ogni volta ne mangio tantissimi. Non so voi ma noi,in estate,li facciamo spesso...dato i bellissimi pomodori e peperoni che ci sono in questo periodo. Ingredienti:    pomodori; peperoni; mollica di pane fresco; sale,prezzemolo,aglio,basilico, uova; polpa del pomodoro; parmigiano grattugiato. Procedimento: Lavare e asciugare i peperoni e pomodori. Per i pomodori bisogna procedere così....bisogna tagliarli a due...svuotarli..e mettere la polpa di pomodoro in un contenitore...salare le calotte e metterli a pancia in giù..in un colapasta. Mentre i peperoni vanno tagliati a due privati dei semi,da buttare,bucherellati nel fondo(così durante la cottura non rimangono duri) e metterci del sale come per i pomodori. Nel contenitore della polpa...unirci...la mollica,parmigiano,prezzemolo..aglio..basilico tritati..e le uova...(io non supero mai le due uova)...iniziarne a mettere uno alla volta...

Torta gelato per papà

Dovete sapere che mio padre ama moltissimo il gelato...è proprio goloso...allora per il suo compleanno...quale torta migliora se non quella gelato!?! L'aspetto lascia un po' a desiderare...ma lui ha apprezzato tantissimo...facendomi tanti complimenti...infatti per essere la prima volta è venuta veramente bene...e buona. Detto questo passiamo alla ricetta... Prima cosa ho rivestito una teglia rotonda con della pellicola..meglio la sistemate e meno pieghe avrete...da notare nella foto che invece ci sono.Dai lati ho messo l'ananas sciroppata..si possono anche mettere nel fondo... Poi ho preparato il primo gusto di gelato...nel mio caso caffè...ma l'abbinamento dei due gusti lo potete fare secondo le vostre preferenze... Per il gelato,fatto con la gelatiera,ho usato: 2 tazzine di caffè(fatto con la macchinetta...meglio forte); 60 gr di zucchero; 200 ml di panna per dolci; 150 ml di latte; Preparare il caffè zuccherarlo e lasciarlo raffreddare.Nel frattempo mescolare