Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

Ciambella al caffè e semi di anice.

Buona sera,dopo tanto riesco a postare una ricetta.Nonostante il caldo,con mio marito,al mattino preferiamo far colazione con una fetta di ciambella o torta semplice.Di volta in volta cerco di variare i gusti,questa volta l'ho preparata al caffè e anice.Perfetta per iniziare con il buon umore la giornata. Ingredienti: (per uno stampo di 24 cm) 150 gr di zucchero; 2 uova; 150 gr di farina; 60 gr di olio di semi di mais; 20 gr di caffè espresso; 100 gr di yogurt; 2 cucchiaini di semi di anice;(tritati) 1 bustina di lievito per dolci; Procedimento : In un robot da cucina montare le uova con lo zucchero così da ottenere un composto gonfio e omogeneo.Quindi aggiungere,alternando,la farina,lo yogurt,l'olio una volta amalgamato unire l'estratto di vaniglia e la bustina di lievito.Amalgamare bene e versare il composto ottenuto,tenendo da parte qualche cucchiaio al quale andrà aggiunto il caffe,in uno stampo imburrato ed infarinato.Variegare con il compost

Casarecce con fagiolini e pesto di basilico e nocciole.

Un primo piatto semplice nella preparazione e dal gusto estivo.Il pesto di basilico l'ho preparato a modo mio senza seguire una ricetta precisa. Ingredienti: 160 gr di pasta tipo casarecce; 200 gr di fagiolini; basilico 1 manciata; olio evo; sale; 20 gr di nocciole; 2 cucchiai di parmigiano; 1 spicchio d'aglio; Procedimento: Pulire i fagiolini spuntando l'estremità cercando,se presente,di eliminare il filo.A seconda della grandezza si posso spezzare in più parti.Sciacquarli e lessarli in acqua salata.Quindi in una padella far rosolare i fagiolini con l'olio e lo spicchio d'aglio.Nel frattempo preparare il pesto,mettendo nel bicchiere del frullatore le nocciole,il basilico,il parmigiano,alcuni cubetti di ghiaccio,così il pesto non diventerà scuro per il riscaldamento delle lame,e a filo aggiungere l'olio evo.Cuocere e scolare la pasta e versarla nella padella dei fagioli e unire il pesto.Mescolare il tutto,se necessario si può aggiunge

Crostata ai frutti di bosco con frangipane al pistacchio.

Una deliziosa crostata dal gusto delicato e profumato.Questa ricetta l'ho presa dal sito Un Tavolo per Quattro ,oltre la bontà vi colpirà il contrasto di colori. Procedimento: per la frolla: (io ho utilizzato la mia) 250 gr di farina; 125 gr di burro; 100 gr di zucchero; 1 uovo; scorza di limone; per la crema frangipane al pistacchio: 125 gr di burro; 125 gr di farina di mandorle; 125 gr di zucchero a velo; 2 uova grandi; 60 gr di farina; 25 gr di pasta di pistacchio; Inoltre: 250 gr di confettura di frutti di bosco; Procedimento: per la pasta frolla: in un robot inserire la farina,il burro ed iniziare ad impastare in modo da ottenere un composto sabbioso quindi unire lo zucchero,le uova e la scorza ed impastare così da ottenere un composto omogeneo.Quindi riporre in frigo. per la crema frangipane al pistacchio :lasciare il burro a temperatura ambiente così da ottenere la consistenza a pomata.Unire lo zucchero a velo e mescolare,aggiungere