Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2010

Insalata di crudité

Oggi vi propongo un'insalata diversa dal solito...ma tanto buona.Quando mia mamma l 'ha fatta per la prima volta...ero un po' dubbiosa...invece..mi sono dovuta ricredere. In un'insalatiera tagliare l'insalata,i funghi champignon ,le olive verdi,i peperoni gialli oppure rossi....i pomodori e poi condirla con olio,aceto e sale..mescolare bene. Ed ecco pronto un ottimo contorno. Questa ricetta è stata super veloce.Ma volevo proporvi una cosa diversa.

Pane e crostini alla zucca

Il pane di zucca...risulta morbido gustoso..ed è ideale anche per farci i crostini per poi servirli con il piccantino Calabrese o altre salse. Ingredienti: 600 gr di farina 0; 40 gr di birra fredda; 250 gr di zucca pulita; 50 gr di olio evo; 1 cubetto di lievito di birra; q.b. di sale; 100/150 gr di acqua. per i crostini: olio evo; peperoncino piccante in polvere. Procedimento: Frullare la zucca,l'olio il lievito e la birra.Unire la farina e lavorarla fino ad ottenere un impasto omogeneo,liscio e morbido. Lasciar lievitare per 1 ora e mezza. Dopo di che tagliare la pasta in modo da ottenere dei filoncini..e lasciar lievitare nuovamente per 1 ora. A questo punto infornarli a 180 ° per 30 minuti circa. Eccolo dopo cotto...e l'interno Una volta freddo,tagliare il pane a rondelle metterle in una ciotola e ungerle con olio e peperoncino piccante in polvere.Passarle in forno per qualche minuto in modo che diventino croccanti. Questo il risultato.Buonissimi

Torta al limone simil Mulino Bianco

Buona sera mie carissime lettrici...oggi vi voglio presentare la Torta al limone simil Mulino Bianco. E' una torta dal gusto delicato e di molto effetto..l'ho preparata per il pranzo di Domenica e a tutti è piaciuta.Di ricette nel web si trovano a iosa...ma tra tutte ho deciso di seguire quella di alf. Bella vero...?!! Ingredienti: per la frolla : 160 gr di farina 00; 50 gr di zucchero; 70 gr di burro; 1 uovo; 1 pizzico di sale. per la crema al limone: 100 gr di zucchero; 1 uovo; 70 gr di burro; il succo e la buccia di un limone e mezzo; 40 gr di farina; 250 gr di latte; vanillina; 1 pizzico di sale. per la pasta margherita per la copertura: 100 gr di burro; 100 gr di zucchero; vanillina; 1 pizzico di sale; 3 uova piccole; 30 gr di latte; 30 gr di liquore limoncello; 120 gr di farina; 20 gr di fecola; 1 bustina di lievito. Procedimento: Per la frolla : lavorare la farina e lo zucchero, il burro,l' uovo e il pizzico di sale.L&#

Fusilli alla crema di carciofi

Ecco a voi un piatto semplice,gustoso e light...in quanto i carciofi non vengono rosolati ma bolliti.A casa è piaciuto tanto.Un modo diverso per gustare i carciofi. Ingredienti: 280 gr di fusilli; per la crema: 4-5 carciofi; q.b. di acqua di cottura dei carciofi; parmigiano grattugiato; 1 cucchiaio di trito di olio evo,aglio e prezzemolo; 2 cucchiai circa di panna da cucina; sale. Procedimento: Pulire e sbollentare i carciofi tagliati a spicchi.Una volta cotti metterli nel frullatore,io ho usato il minipimer,insieme alla panna,un po' di acqua di cottura,il trito,il parmigiano,il sale ed emulsionare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Cuocere la pasta e nel frattempo in una padella far "asciugare" per qualche minuto la crema.Scolare la pasta e farla saltare insieme al condimento. Ed ecco pronto un ottimo primo. Nota: le dosi sono indicative in quanto non ho pesato nessun ingrediente.

La pasta sfoglia

Oggi vi voglio proporre la pasta sfoglia che preparo io.La ricetta è del pasticcere Salvatore Deriso.Un classico che si presta sia per preparazioni dolci che salate. Ingredienti: 500 gr di farina o; 200 gr di acqua fredda; 1 pizzico di sale; 1 cucchiaio di zucchero; 250 gr di burro; Procedimento: Sulla spianatoia disporre a fontana la farina al centro versare lo zucchero,il sale unire l'acqua e con le dita iniziare ad impastare.. ...fino ad ottenere un panetto omogeneo.Avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare per 30 minuti in frigo. Nel frattempo disporre il panetto di burro tra due fogli di carta forno..e allargarlo..inizialmente dando dei piccoli colpi con il mattarello e poi sempre con questo... ...allargarlo in modo da ottenere un panetto sottile.Io lo faccio riposare per un 15 minuti in frigo in modo che si rassodi. Passati i 30 minuti riprendere il panetto e con il mattarello allargarlo,deve essere grande abbastanza da poter