Passa ai contenuti principali

Polpettine di ricotta della Nonna Rosa


Queste sfiziose polpettine le preparava sempre la mia tenera Nonna Rosa.Lei,però..oltre a friggerle...le aggiungeva al sugo di pomodoro.Ideali come antipasto o finger food.


Ingredienti:

500 gr di ricotta;
2 uova;
q.b. di parmigiano grattugiato;
q.b. di pane grattugiato secco;
prezzemolo tritato.

pane grattugiato per impanare.

Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto ben sodo...così da poter formare le polpettine.Passarle nel pane grattugiato e friggerle in abbondante olio caldo.


Eccole...semplici,gustose e veloci.


questo è l'interno.

Commenti

Anonimo ha detto…
Ma che bontà! Una tira l'altra! Le fa praticamente uguali anche una mia zia, sugo di pomodoro compreso!
Il mondo è proprio piccolo eh!
Marina ha detto…
Che belle le polpette .Ti dico solo una cosa sono approdata da poco tra i food bloggers e tra i primi post ho scritto delle polpette ,vergognandomi un pò per la semplicità della ricetta .Quello che non mi aspettavo erano tutti quei commenti favorevoli alle polpette Quindi di carne di pesce con qualsiasi igrediente le polpette tirano..Ti seguo come blog il tuo è veramente bello.A presto.
Micaela ha detto…
non le ho mai provate così! troppo buone e poi la forma è perfetta!
Unknown ha detto…
Che meraviglia, sono bellissime e buonissime!
è un'ottima idea!
a presto,
Alessandra
Betty ha detto…
che buona che devono essere... gnaaaammm
bacibaci.
Puffin ha detto…
devono essere buonissime! bacioni :)
❀✿ Rossella❀✿ ha detto…
Veramente deliziose queste polpettine, ho giusto in frigo della ricotta che non so come usare e quindi provero' le tue belle polpette Grazie per la ricetta un abbraccio!!!!!
Federica ha detto…
Buonissime e morbidose! Sono uguali a quelle che ho imparato dalla mia mamma solo che poi, col vizio di fare modifiche qua e là ho sostituito il pagrattato con ifiocchi di patate. Asssorbono di più e le polpette restano più "ricottose" Sono davvero fantastiche con la salsa di pomodoro. Baci
Federica Simoni ha detto…
queste le segno da provare!! sono invitanti da morire!! bravissima!
BARBARA ha detto…
Semplici semplici e buone buone! Io le preferisco in versione finger food che con lasalsa di pomodoro, ma naturalmente è un gusto personalissimo
dauly ha detto…
quante se ne mangiano? sono peggio delle ciliegie, molto peggio!
Rayna ha detto…
Ciao,
mi piace molto il tuo blog e le ricette delle tue nonne!
Ma all'incirca quanto pane secco ci va?
Grazie
Unknown ha detto…
Woooo che buone,queste andrebbero a ruba sulla mia tavola,prendo appunti!
Scarlett: ha detto…
non le mangio da molto tempo ,anche la mia nonna Rosa le faceva sempre....brave e baci!!!
Elisa ha detto…
Sono senza parole, sembrano suppli' invece c'è la sorpresa...bella idea!
Elisa
Rossella ha detto…
Complimenti per la ricetta, e grazie per averci dato una ricetta della tua nonna ! le polpette devono essere tenerissime come te !
ciao
Rossella
La Cucina di Papavero ha detto…
so buonissime queste polpette,si prestano bene anche quando si vogliono fare tanti stuzzichini da gustare con gli amici.Annotata nelle mie ricette!ciao...
Unknown ha detto…
Aggiunte alla raccolta :*

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un