Passa ai contenuti principali

Capretto con piselli della Nonna Pina

Il capretto della Nonna Pina fa parte del menù di Pasqua,tradizionale della mia famiglia.Inoltre si gustano le lasagne con le polpettine e si accompagna il tutto con affettati vari e sottaceti tutto rigorosamente preparati dalla Nonna.E per completare il pranzo si gustano i vari dolci preparati per questa festa.(cuzzupe crotonesi,sgute calabresi,pastiera napoletana,colomba)





Ingredienti:

capretto già tagliato;
piselli;
pomodorini;
olive nere;
cipolla;
aromi vari: rosmarino,salvia e alloro;
olio evo;
vino bianco;
acqua;
sale e peperoncino piccante.

Tutto quanto basta.


Procedimento:

Lavare accuratamente il capretto sotto acqua corrente.Metterlo in una capiente padella coprirlo di acqua,vino e aromi vari...e lasciarlo cuocere.Scolarlo e rosolarlo con olio,cipolla e aromi vari.Nel frattempo in un'altra padella preparare i piselli.Quindi far soffriggere la cipolla con l'olio unire così i piselli..coprire con acqua e lasciarli cuocere.Si può aggiungere anche un trito di carota e sedano.
Quando il capretto è ben rosolato unire i pomodorini tagliati e le olive.Lasciar insaporire il tutto e regolare di sale e peperoncino piccante.


Servire il capretto accompagnato con un contorno di piselli.

Ecco il piatto finito!!

il particolare del piatto.

Commenti

Manuela ha detto…
Davvero gustoso fatto così!! Io invece del capretto ho fatto l'agnello ( Mi ha fatto sentire meno in colpa)però arrosto.La tua ricetta così appetitosa la terrò presente! Bacioni.
Manuela e Silvia ha detto…
Un'idea di piatto molto semplice, carne e piselli! però si tratta di un tipo di carne molto rinomato e gustoso!!
veniamo tutti a pranzo da te e dalla nonna alla prossima ok?!
un bacione
Luciana ha detto…
Complimenti è davvero un piatto fantastico!!! un bacione
Nuccio Gatto ha detto…
Succulento questo piatto, ce tutta la dolcezza dei piselli unita al sugo della carne un profumo intrigante, hai mai pensato a un maccheroncino con il sugo? io sempre. Ciao.
Unknown ha detto…
Accoppiata vincente, riesco a percepirne il gusto. Io lo preparo con la carne d'agnello, sicuramente con quella di capretto è ancora più buona!
Federica Simoni ha detto…
personalmente è un tipo di carne che non amo molto..però il piatto è davvero invitante! complimenti!
Puffin ha detto…
nonostante non ami il capretto, qs ricetta è molto invitante, complimenti!!!
Tania ha detto…
Nemmeno io mangio questo tipo di carne ma la ricetta della nonna Pina non posso non apprezzarla così come il resto del menù!
Unknown ha detto…
Adoro l'bbinamento con i piselli, io sono napoletana e sulle nostre tavole non è Pasqua se non portiamo questo magnifico piatto!
My Ricettarium ha detto…
Non ho mai mangiato il capretto.. però per come lo hai cucinato e presentato tu..deve essere ottimo!!!Smack :-)
Dolci a gogo ha detto…
un classico smepre gustossimo questo è un piatto che a pasqua sulla nostra tavola nn manca mai!!!bacioni imma
rebecca ha detto…
buonissimo!!!complimenti alla cuoca!
ciao Reby
Lidia Miglionico ha detto…
Gustoso....fantastico...ottimoooooo!!!!
Rayna ha detto…
Adoro la cucina di tua nonna! Sa di tanto amore, saggezza e pazienza!
Buona giornata
Anonimo ha detto…
Davvero invitante ...
Anonimo ha detto…
buonissimo... l'ho fatto a Pasqua seguendo alla lettera la ricetta, un successo, anzi come dice mio marito:"un capolavoro"
Rosalba.
Josephine ha detto…
Ciao Rosalba..complimenti a te per il successo riscosso con il capretto..sono proprio felice.

un bacio e grazie per la fiducia.

ciao

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca