Passa ai contenuti principali

Brioche morbidissime


Buon pomeriggio a tutti!!Oggi vi posto delle brioche morbidissime...sono quasi sfogliate.Un incontro tra brioche e cornetti del bar...molto semplici e facili da eseguire.L'autrice è una cookina di cookaround...vi metto il link sia della conversione per il bimby sia l'originale.

Sofficissime...si mantengono morbide anche il giorno dopo...se non finiscono prima.




Ingredienti:

500 gr di farina manitoba;
180 gr di latte;
120 gr di burro morbido;
100 gr di zucchero;
2 uova intere;
1 fialetta di aroma;(mandorla,rum...ma non arancia)
12 gr di lievito di birra;
1 pizzico di sale;



Procedimento per il bimby:

Nel boccale inserire il latte,il burro e il lievito e cuocere a 37° per 7 minuti a velocità 1.Aggiungere le uova e frullare 1 minuto a velocità 4.Unire lo zucchero e l'aroma scelto e frullare 20 secondo velocità 4.Infine mettere la farina,il sale e lavorare 30 secondi velocità 5 e 2 minuti e 30 secondi modalità spiga.

L'impasto è molto appiccicoso.



Quindi toglierlo dal boccale e metterlo in una ciotola con il coperchio e lasciarlo lievitare per 3 ore.



Questo è l'impasto una volta lievitato.



Dopo di che dividerlo in 3 panetti ed allargarli....



...e ricavarne dei triangoli,lunghi e stretti,farcirli ed arrotolarli a mo di cornetto.



Sistemarli in una teglia e lasciarli lievitare per tutta la notte.(se si iniziano ad impastare nel pomeriggio).



Una volta lievitati spennellarli di latte e di zucchero semolato.Infornarli,con le teglie già nel forno,e portare a 180° per 35 minuti.




Ecco il risultato finale.


Sono buonissime...vi consiglio di provarle perché sono buonissime,leggere e finiscono subito.


Nota: io ho iniziato ad impastarle nel primo pomeriggio e la sera alle 10:30 erano pronte per essere infornate.

Commenti

saramilletti ha detto…
ma che belli questi cornetti...e immagino anche golosissimi...li voglio provare anche io mettendo però metà farina integrale e metà manitoba e dentro metto un pò di miele...secondo te verranno bene???un bacio
Scarlett: ha detto…
la segno subito!!ormai mi do spesso ai cornetti per la colazione..e'questi son davvero buoni e belli..brava!!bacioni da te il caldo si avverte parecchio???
Valeria ha detto…
hanno proprio un aspetto morbidoso!!! che buone..
Federica ha detto…
Questi cornetti hanno un aspetto davvero delizioso ^_^ Perchè NO aroma d'arancia? Io ci avrei messo proprio quello...Un bacio
BigShade ha detto…
devono essere deliziosi!
Betty ha detto…
fanno proprio gola gnam gnam che famona! :-P
baci.
bravissima.
Federica Simoni ha detto…
le foto parlano chiaro:FA VO LO SE!!!bravissima!
Marilù ha detto…
Devono essere deliziose!
Complimenti!
Preferisco questi a quelli sfogliati, da pucciare nel cappuccio son ouna goduriaaaa!!!
malù ha detto…
Li faccio, li faccio!! Copiati, bellissimi, brava!
fimere ha detto…
ils ont l'air moelleux et aérés ça ne peut être que délicieux bravo
bonne soirée
Luciana ha detto…
Prendo nota della ricetta perchè mi piace tantissimo!!!! già li adoro!!!! un bacio
Kiki ha detto…
boniiii!!! Alice mi hai fatto venire la voglia di impastarli, e di gustarmeli, quante voglie che ho oggi :-) non saro' mica incinta? ciao.
Jesoo ha detto…
Ho provato questo impasto domenica scorsa. Proprio buono!

Post popolari in questo blog

Ravioli con burrata e pistacchio di Bronte.

Buona domenica a tutti. Il piatto di oggi è un primo dai pochi ingredienti ma molto gustoso e delicato. Ravioli con burrata e pesto di pistacchio. Vi conquisterà sicuramente.  Ingredienti : per la sfoglia: 200 gr di farina per pasta,(semola e 00) 2 uova, 1 pizzico di sale, per la farcia : 150/200 gr di burrata,(sminuzzata con il coltello) circa 200 gr di pesto di pistacchi, per il condimento : salsa di pomodoro e pomodorini, q.b di olio evo, q.b di sale, q.b di cipolla, Procedimento : per la sfoglia : sulla spianatoia mettere la farina a fontana, il sale e al centro rompere le due uova. Quindi iniziare ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se l'impasto dovesse risultare poco elastico unire poca acqua. Coprire l'impasto con la pellicola trasparente e far riposare almeno mezz'ora. Nel frattempo preparare il condimento : in una padella far rosolare poca cipolla con l'olio evo, quindi unire i pomodorini, spellati, e la salsa

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca