Treccie di ricotta


La ricetta di oggi è di Claudio de Blasis..un noto pasticcere italiano.L' ho copiata tanti anni fa in una trasmissione di cucina su sky e non mi ero mai decisa a provarla fino a quando,avendo della ricotta da consumare,mi è ritornata in mente.La particolarità è proprio la ricotta che dona sofficità e leggerezza a questi deliziose trecce.Da provare assolutamente.




Ingredienti:

1 kg di farina 0;
100 gr di zucchero;
2 cubetti di lievito di birra;
20 gr di burro;
200 gr di ricotta;
5 uova;
1 pizzico di sale;
buccia grattugiata di 1 limone e di 1 arancia.


Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti e lasciar lievitare il panetto ottenuto fino a quando aumenta di volume.

A questo punto ricavare le forme desiderate..come trecce,nodini e ciambelline...e lasciar lievitare nuovamente.



Una volta lievitate..



..friggerle in olio di arachidi...(circa 2 litri)...far assorbire l'olio in eccesso e cospargerle di zucchero semolato.




Ecco il risultato.sono leggeri e soffici...anche il giorno dopo.



..la treccia..accompagnate con crema pasticcera assomigliano molto alle graffe.

Commenti

sono davvero sofficiose a vederle !
Scarlett: ha detto…
stupendemente golose!!!brava,baci e buona serata
❀✿ Rossella❀✿ ha detto…
Alice queste trecce sono davvero una bonta',!!!!Complimenti!!!
Unknown ha detto…
Ho avuto Claudio come insegnante e ho avuto l'onore di fare queste meravigliose treccine sotto la sua supervisione.
Hai ragione, sono proprio deliziose!
Manuela e Silvia ha detto…
Morbide, soffici e fragranti....chissà che profumino irressitibile!
Te ne rubiamo giusto qualcuna per assaggiare, si può??
baci bac
Federica Simoni ha detto…
semplicemente irresistibili!!! bravissima!
Laura ha detto…
Mamma che belle!!
Bravissima, sono proprio perfette....COPIOOOOO!!
Baci.
Federica ha detto…
Devono essere davvero buonissime queste treccine alla ricotta. Si potranno cuocere anche al forno?
Un abbraccio
BARBARA ha detto…
Me ne tieni una per domani mattina?
Solema ha detto…
Devo aspettare un pò prima di friggere, ma che voglia!!!
dauly ha detto…
tesoro, sono qui con la mia solita domanda, secondo te si possono fare anche al forno? mi state facendo impazzire con tutti questi fritti, pietà!!!!
Vale ha detto…
mamma mia che belli! gonfi, tondi e soffici.... e chissà che bontà! complimenti! ciao ciao,
Vale
marsettina ha detto…
si nota la bontà!
sandramilù ha detto…
Alice...ma che buone queste briochine!! Sono proprio golosissime....e se provo a farle al forno?? Che dici??
Un baciotto stellina!!!
terry ha detto…
troppo belle ste trecce..e chissà che bontà!
bella ricetta che hai condiviso!
oh ma che belle questi dolci,ciao
Lidia Miglionico ha detto…
Buone e belle da provare siiiiiiii...ciaooo
rebecca ha detto…
mmmmm...che buone! ma si potranno fare anche in forno? friggere mi piace molto poco!
ciao Reby
stefi ha detto…
Che bellezza è che bontà!!!!!!!
Posso prenderne una per accompagnarla al tea delle cinque!!!!!!
Grazie cara buon WE!!!!!!!!
Josephine ha detto…
Ragazze grazie per i vostri bellissimi commenti che giornalmente lasciate sul mio blog.GRAZIE DI CUORE.

per quanto riguarda la ricetta vi consiglio di provarli perche sono super buone...!!io non le ho mai cotte in forno ma ricordo che il pasticcere in questione...aveva detto che si potevano tranquillamente cuocere in forno.se le provate fatemi sapere..così provo anche io.

BACIONI A TUTTE E BUONA SERATA