Passa ai contenuti principali

Trofie con scampi


Ecco a voi...come solito il venerdì..un primo di pesce super gustoso...ma non elaborato.
In molti non amano cucinare il pesce perché timorosi di non aver un buon risultato...ma secondo me con qualche semplice e attento gesto...si può gustare un piatto da ristorante..preparato con le proprie "mani".


Ingredienti:

trofie;
scampi;
filetto di platessa;
aglio,prezzemolo e peperoncino tritati;
olio evo;
sale;
vino bianco;
pomodoro pelato.


Procedimento:

Sfumare la platessa e gli scampi(precedentemente puliti)...con il vino bianco.Nel frattempo in una padella far rosolare l'aglio e il peperoncino piccante con l'olio....dopo di che aggiungere gli scampi e la platessa sfilettata..unire il prezzemolo e il pomodoro..giusto quanto basta per "colorare"l'olio...cuocere per un paio di minuti..e regolare di sale.Cuocere la pasta,io ho scelto le trofie..perché secondo me si sposano benissimo con il pesce,scolarla e mantecare il tutto con il sughetto.A questo punto non resta che servire.

Questo il piatto finito.


Buon appetito!!
P.s.: la platessa è un'idea della mia mamma...infatti ha dato alla pasta un tocco in più.

Commenti

Scarlett: ha detto…
bel piatto!!!forse perche' adoro i primi piatti a base di pesce..e la tua mamma ha fatto proprio una bella accoppiata..complimenti pure a lei!!!baci
Barbara Palermo ha detto…
Non so mai come cucinare le trofie... splendido piatto e complimenti anche alla tua mamma: con l'aggiunta della platessa è ancora più gustoso!!
Alice che dirti, il pesce mi piace tanto e questo piatto è invitante, mettici che ho una fame nera!!!!
Bravissima tesoro!!
Raffi ha detto…
oh...il mio piatto preferito....tanti auguri!!!!
marianna franchi ha detto…
Primo davvero interessante!A casa so già a chi prepararlo!!!UN ABBRACCIO
fiorix ha detto…
ciao cara anch' io la penso come te non ci vuole niente per creare un menù da ristorante con le proprie mani e anche risparmiando..(anche se io non dovrei dirlo perchè avevo un ristorante e fortunatamente in fatto cucina siamo a posto :)...)cmq io amo gli scampi, la platessa non l ho mai aggiunta ma proverò..amo i primi di pesce!
un bacione
dauly ha detto…
la conferma di quello che ho sempre sostenuto,non c'è bisogno di ricette supermegagalattiche,vedi questa,semplice,veloce e gustosa da paura!!!!
Anonimo ha detto…
BISOGNO SOSTENERE QUESTO BLOG - TROPPO BELLO E SEMPLICE E SINCERO -ORIGINALE NELLE SUE RICETTE -
INVITO A TUTTI I VISITATORI DI ISCRIVERSI COME SOSTENITORI - MERITA IL NOSTRO SOSTEGNO.
TO ALL WHO VISIT THIS BLOG I ASK YOU TO BECOME A FIXED READER -I FIND THIS BLOG SIMPLE,TRUSTY AND TRDITIONALLY PERFECT - THE LESS WE CAN DO IS SHOW OUR APPRECIATION IN HER DEDICATION WORK.
CINDARELLA GO ON LIKE THIS,I HOPE THAT ONE DAY YOU WILL HAVE THE SUCCESS YOU HAVE EARNED.
075winestore ha detto…
Ottima ricetta! Io ci abbinerei un vino biologico, magari un Pecorino delle Marche!

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca