Passa ai contenuti principali

San Martine della Nonna Pina


Oggi vi propongo un dolce natalizio tipico Calabrese..."le San Martine...in dialetto Sammartini"...che ogni anno...proprio per questo periodo la mia dolce Nonnina ,che vedete nella foto,li prepara..naturalmente con l'aiuto mio,di mia mamma e mia zia.Ripieni di frutta secca,fichi....e vino cotto che precedentemente si prepara lei.Ottime....da provare assolutamente.



Ingredienti:

1 kg di farina per dolci;
300 gr di zucchero;
3 uova;
125 gr di olio di oliva;
q.b. di latte;
2 bustine di lievito bertolini;
1 pizzico di sale;
scorza di limone.

per il ripieno:

1 piatto fondo di fichi secchi tritati;
500 gr di mandorle spellate e tostate tritate;
500 gr di noci sgusciate tritate;
500 gr di nocciole tritate;
1 kg di uva passa tritata;
1 caffettiera di caffè da 6 tazze zuccherato;
1 1/2 bicchiere di vino cotto;
2 bustine di garofano;
2 bustine di cannella.


Procedimento:

La sera prima...preparare il ripieno...amalgamando tutti gli ingredienti.




Il giorno dopo preparare la pasta come una pasta frolla semplice.Fare delle sfoglie sottili,con la nonna papera,con gli stampini ritagliare delle forme a piacere..farcirli con il ripieno...(circa un cucchiaino..per una formina media)...chiuderle...a modo di "calzoni"...oppure pizzicando dai lati formando dei cestini...o ancora simil strudel...e poi tagliato a tocchetti.


Ecco le fasi della preparazione...con alcune forme...con la nonna Pina all'opera..


...




Disporli nella teglia da forno...ed infornarli a 180°.



Il vassoio con tutte le forme..

Commenti

marianna franchi ha detto…
Hai un angelo di nonna!La ricetta è fantastica!UN ABBRACCIO
Vorrei tanto conoscere nonna Pina, è stupefacente!!
Baci Alice e tanti auguri!!
dauly ha detto…
lo sai che davanti a nonna pina perdo la testa!!
ma anche questi dolcetti secondo me potrebbero farla perdere!!
Paola ha detto…
Una nonnina simpaticissima e senza dubbio, le sue San Martine devono essere proprio buone..ciao, buona domenica
BigShade ha detto…
siete fantastiche! io vi adoro! mi sarebbe tanto piaciuto avere una nonnina deliziosa come la tua!
Irene ha detto…
evviva Nonna Pina...Evviva tutte le nonne del mondo che con la loro arte per la cura di figli e nipoti ci trasmettono un patrimonio di dolcezze sia culinarie che non! ciao alice, un carissimo saluto...è bello avere il temp di entrare nel tuo caldo e accogliente spazio virtuale!
❀✿ Rossella❀✿ ha detto…
Che brava la tua nonna!! Conosco questi dolcetti sono squisiti e mi ricordano tanto la tua terra!!! Bravissime!!!!
Mirtilla ha detto…
tua nonna ha le manine magiche!!!
mi adotta???
rebecca ha detto…
ma che meraviglia! Evviva nonna Pina!!!!!queste tradizioni sono assolutamente da tramandare , e tu sei sulla buona strada!
ciao Reby
Elisa ha detto…
Ciao
che bello avere una nonnina cosi' carina!!!
Buone feste a te ed alla favolosa nonnina !!!
Allora...aspettiamo tante ricettine da poter provare, intanto inizio con questa!!!! Kiss Kiss Elisa
marsettina ha detto…
tutto carinissimo!

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca