Galletto ripieno alla Calabrese.


Quella di oggi è una ricetta dell'antica tradizione culinaria Calabrese.Per il pranzo della scorsa domenica Nonna Pina ha preparato questo delizioso piatto che le ha tramandato sua mamma.
Ci ha sempre raccontato che sua mamma quando lo preparava era usuale cuocerlo nel forno a legna,inutile dire che il sapore ed il gusto naturalmente erano ben diversi e molto più tradizionali.


Alla nonna Pina abbiamo fatto tantissimi complimenti per il capolavoro.La vera ricetta non sono riuscita ad averla,mi ha semplicemente detto che ha fatto un sugo di pomodoro nel quale ha poi cotto il galletto ripieno.


La farcia era composta da mollica di pane fresco,uova sode,salame,formaggio,provola e aromi vari.


Particolare.


Il tutto è stato servito con pasta fatta in casa.



Buon appetito!!

Commenti

Scarlett: ha detto…
che pranzo divinooooooooo brava Nonna Pina!!!!!!
Unknown ha detto…
Non ti sei fatta mancare niente un vero pranzo da re!!!!!
Scuccuzzu ha detto…
Buonoooo questo galletto,voglio proprio farlo alla prima occasione.....naturalmente con la stufa a legna come la nonna Pina!
ciaooo e buona serata
Unknown ha detto…
il galletto ripieno è una preparazione che mi manca, voglio prendere spunto da te
sandramilù ha detto…
Mamma mia che bomba di squisitezza!! Complimenti alla nonna!!
Ciao ciao!!!
FAVOLOSO!!!!!!!!!!!!!!^_^
sississima ha detto…
veramente sfizioso, un abbraccio SILVIA
Luna Barba ha detto…
Brava nonna Pina!!!!! che squisitezza:)
cristi ha detto…
Ma che delizia di galletto! Lo provo di sicuro!