Passa ai contenuti principali

Torta alla liquirizia e vaniglia



Oggi 18 Ottobre è il compleanno del mio fidanzato ed io mi sono messa all'opera per preparagli il dolce.Dovete sapere che a lui piace tantissimo la liquirizia quindi la torta non poteva essere che alla liquirizia dal pan di spagna alla crema.



Particolare.


Ingredienti:


per il pan di spagna alla liquirizia :
(diametro 24 cm)

3 uova;
130 gr di zucchero;
120 gr di farina "Molino Chiavazza";
10 gr di fecola;
2 gr di liquirizia in polvere;
1 bustina di lievito;(facoltativo)

per la crema pasticcera alla liquirizia:

500 ml di latte;
3 tuorli;
6 cucchiai di zucchero;
3 cucchiai di farina "Molino Chiavazza";
1 cucchiaio di fecola;
7 gr di liquirizia in polvere;

per la crema pasticcera alla vaniglia:

500 ml di latte;
3 tuorli;
6 cucchiai di zucchero;
3 cucchiai di farina;
1 cucchiaio di fecola;
1/2 bacca di vaniglia;(solo i semi)

per decorare:

panna montata;
girelle di liquirizia;
liquirizia pura;
granella di croccante;


Procedimento:

per il pan di spagna: In una terrina montare,per 15 minuti, le uova e lo zucchero con l'aggiunta della liquirizia fino ad ottenere un composto gonfio,chiaro e spumoso.Quindi unire la fecola e la farina setacciata...



..amalgamare e,se si utilizza,unire il lievito.Infornare in forno caldo a 180° per 35 minuti circa.Sformare e lasciar raffreddare.



per la crema pasticcera alla vaniglia: Scaldare il latte con i semi della vaniglia.Nel frattempo montare le uova con lo zucchero,unire la farina e la fecola.Quindi versare il composto di uova sul latte e mescolare fino a quando si sarà addensata.Versare in una pirofila e lasciar raffreddare.

per la crema pasticcera alla liquirizia: In un pentolino scaldare il latte con la polvere di liquirizia.Nel frattempo montare le uova con lo zucchero,unire la farina e la fecola ed amalgamare.



Versare il composto delle uova sul latte quindi mescolare fino a quando si sarà addensata.Lasciar raffreddare.



Ora si può comporre la torta: Come prima cosa tagliare il pan di spagna in modo da ottenere tre dischi.Sul primo disco versare la crema alla vaniglia.coprire con il secondo disco e spalmare la crema alla liquirizia.



Coprire con l'ultimo disco e ricoprire con un velo di panna montata.Il giorno dopo decorare la torta con altra    panna e e strisce di liquirizia.I lati rivestirli con la granella di croccante e le girelle.




Questo il risultato.


Particolare.


Particolare degli strati.



Nota: Io preparo la crema pasticcera con il metodo di Montersino.
Nota: Siccome il pan di spagna a me è venuto sofficissimo..non l'ho bagnato..ma si potrebbe bagnare con liquore alla liquirizia.

Commenti

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto…
O_O è bellissima complimenti
Auguri al tuo ragazzo
io prendo nota adoro la liquirizia!!
che goduria
baci
Olio e Aceto Blog ha detto…
auguroni, e complimenti è particolarissima...baci.
Federica ha detto…
Tantissimi auguri al tuo fidanzato, sarà stato felicissimo di festeggiare con questa splendida torta. Mi incuriosiscono tantissimo quel pan di spagna e la crema alla liquirizia. Sono praticamente saila-dipendente! Un bacio, buona serata
Unknown ha detto…
anche io adoro la liquirizia. chissà come sarà buona!!
Federica Simoni ha detto…
ma una bellissima questa torta!!!!!!!complimenti alla pasticcera e auguri al fidanzato!ciao!
Cristina ha detto…
ma che meraviglia! complimenti e tanti auguri al tuo fidanzato!:)
franca ha detto…
è troppo carina,sei stata molto brava ,tanti auguri al tuo fidanzato,
ciao
Mary ha detto…
Auguri al fidanzato e complimenti per la torta è splendida!
alex ha detto…
Ciao Alice, io devo farti i complimenti sia per la presentazione della ricetta che per come hai decorato la torta, ma questa volta passo perché la liquirizia proprio non riesco a mangiarla, comunque è la prima volta che la trovo come ingrediente in un dolce, a parte i gelati, complimenti e buon appetito, Alex
I SOGNI DI CLAUDETTE ha detto…
Ciao...sono arrivata qui per caso è mi sono soffermata su questa torta che mi sembra deliziosa..adoro la liquirizia...! Adesso ti lascio perché vado a visionare qualche altra tua ricetta! Ma tornerò presto! Claudia
Raffi ha detto…
tesoro è stupenda... chissà che buonaaaaaaa
Auguriiii allora!!!
Complimenti per la torta...invitante e deliziosa!
Baci
Angelica
Vanessa ha detto…
Deliziosa!!!...amo la liquirizia!!!

Auguri al tuo boy!!!! ^_^
Marco_e_Barbara ha detto…
tanti auguri al tuo fidanzato!!!che bella torta,sarà rimasto senza parole...notte!!
Sabina Sala ha detto…
ciao Alice, non sapevo nemmeno si potesse fare una torta alla liquirizia.
Che bella ideaa!!!!
Ormai il tuo ragazzo l'avrà già divorata.
Fagli gli auguri da parte mia, è una bilancia come è. Equilibrato o squilibrato?
Baci
ele ha detto…
anche la mia dolce metà adora la liquirizia sarà felicissimo quando gli preparerò questa delizia! bravissima cara!!! e grazie! ; )
Scarlett: ha detto…
auguri al tuo moroso e complimenti per la torta..sai che non l'ho mai assaggiata alla liquirizia??? particolare davvero
Che bella torta
brava ciao
Josephine ha detto…
@tutte:grazie mille per gli auguri.

La torta per chi ama la liquirizia è una vera delizia..la crema in particolare.ciao.baci
LE CHICCHE DI GENNI ha detto…
per me che amo la liquirizia,questa e' una vera chicca!complimenti per il tuo blog!ti seguo.se ti va...passa da me!

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca