Passa ai contenuti principali

Non è giusto!!

Senza dire cose che potrebbero sembrar scontate,vi invito a visitare il blog  Farina del mio sacco di Crysania .....
....e leggere quanto le è accaduto. 





Cry ha scritto:

Vi sarei grata anche se vorrete aiutarmi nel fare Tam-Tam e "pubblicizzare" il più possibile questo mio post parlando di ciò che sta accadendo, potrebbe essere utile a tanti altri blogger che si potrebbero trovare nella mia situazione (spero di no!) ma soprattutto per evitare ad altri di cadere nella stessa trappola e vedere distrutto il loro lavoro!

Commenti

Mamma Papera ha detto…
alice come mi spiace per crysania, :(
spero che possa in qualche modo risolvere
ohhh ma il tuo blog è vramente molto bello bravissima
Luca and Sabrina ha detto…
Siamo appena passati da lei, ci auguriamo che non molli, che non si arrenda!
Un bacione da Sabrina&Luca
Unknown ha detto…
hai ragione, non è giusto!!!
un bacione! :)
mi dispiace tanto spero che risolva presto,ciao
Anonimo ha detto…
Ciao! Mi chiamo Roberta e
sono "una" avvocato di 38 anni, seguo da pochi mesi (da quando cucino per due, diciamo ^_^) un sacco di food blog tra cui il tuo e leggo qua e là di quello che accaduto alla vostra amica Crysania.

Il mio consiglio è che sentiate un legale, non avete qualche amica/cugina/sorella/marito che fa l'avvocato?

Intanto, mi permetto di dare qualche "dritta" a te e a tutte le tue simpaticissime colleghe foodblogger.

Quando si registra un marchio, si deve fare una distinzione:
nomi di fantasia (la mitica crema alla nocciola e cioccolato, ad esempio, o le patatine nel tubo rosso) chiaramente inventati hanno una tutela più forte dei nomi che hanno una forte attinenza con la realtà.

Se io domani volessi registrare un qualsiasi modo di dire, "non dire gatto se non ce l'hai nel sacco" piuttosto che "rosa-confetto" (posto che già non siano registrati) dovrei anche fare i conti col fatto che sarebbero marchi che ricevono una "tutela debole", nel senso che non posso certo impedire in modo incisivo a terzi di usare parole o modi di dire ormai nell'uso quotidiano o collettivo…

Non ho capito se c'è un provvedimento di tribunale, o la vostra amica ha semplicemente ricevuto una lettera da parte di un legale della parte che si assume lesa.

Tale lettera meriterebbe di essere portata a sua volta da un avvocato che - analizzata compiutamente la situazione nei dettagli e carte alla mano - dia alla vostra amica un consiglio sensato.

In bocca al lupo!
Roberta R.

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca