Passa ai contenuti principali

I Tacos


Buon pomeriggio a tutti!!!come va?io dopo ben quindici giorni di varicella...mi sono finalmente ripresa..ed inizio a tornare alla normalità.Vi voglio ringraziare per l' interessamento dimostratomi in questi giorni.
Dopo tutti questi giorni,ritorno ad aggiornare il mio sito e vi propongo i Tacos secondo la ricetta di casa mia.


Sono veramente buoni e deliziosi.Perfetti accompagnati con la salsa piccante.




Ingredienti:

per la pasta:

300 gr di farina "00";
200 gr di farina di mais;
200 gr di burro;
10 gr di lievito di birra;
150 gr di acqua;
10 gr di sale;

per il ripieno:

500 gr di carne tritata di vitello e maiale;
cipollotto freschi;
peperoncino piccante;
peperoni rossi e gialli;
spezie per tacos in alternativa spezie varie;
olio evo;
salsa per tacos;
sale;
provola grattugiata;
vino rosso o bianco.

per la salsa tacos:

1/2 peperone;
1 cipollotto fresco;
2 cucchiai circa di salsa di pomodoro;
peperoncino piccante;
1 cucchiaio di aceto di vino bianco;
1 pizzico di zucchero;
1 pizzico di sale.


Procedimento:

per la pasta: Impastare tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto liscio e omogeneo.Avvolgere con la pellicola trasparente e lasciar riposare il tutto per circa 1 ora. Quindi stendere la pasta con l'aiuto del mattarello e ricavare dei dischetti del diametro di  cm.



Nel frattempo preparare il ripieno: In una pentola capiente far sfumare la carne tritata con del vino bianco.Quindi rosolare la carne con olio evo aggiungendo i cipollotti e i peperoni tagliati a striscioline.Unire le spezie,il peperoncino piccante e uno o due cucchiai di salsa per tacos.



Amalgamare bene e insaporire con sale e pepe nero.Lasciar cuocere fino a cottura ultimata.Lasciar raffreddare ed unire la provola grattugiata.



Ora si possono assemblare i tacos.Al centro di ogni dischetto disporre un cucchiaio circa di farcia...quindi,ripiegare in due e sigillare i bordi con i lembi di una forchetta.Io ho utilizzato la forma per ravioli.Passare i tacos ottenuti nella farina di mais...facendo ben aderire la farina.

Infornare,in forno preriscaldato, a 200° per 20 minuti circa.



Per la salsa tacos: In un contenitore tagliare il cipollotto,il peperone,ed unire tutti gli altri ingredienti.Frullare con il minipiper così da ottenere una crema liscia e omogenea.Trasferire la crema sul fuoco e farla cuocere fino a quando sarà ristretta.La salsa è pronta.




Pronti!!



Particolare dell'interno.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Elisa del blog La Massaia Caterina:



Nota: naturalmente questa è la ricetta che prepariamo a casa mia,secondo i nostri gusti.

Commenti

Scarlett: ha detto…
me gusta mucho!!!posso copiare???brava..e bentornata!!!!baci e buon fine settimana
mariacristina ha detto…
Buonissimi i tacos! E mi dispiace per la varicella, farla da grandi non è proprio divertente. Bacioni.
Natalia ha detto…
Ciao, non sapevo della tua varicella. Spero tutto bene ora!
NOn conoscevo i tacos ma copio la ricetta, ho della farina di mais da sfruttare.
Baci.
franca ha detto…
devono essere sicuramente ottimi,che fameeeeeeeeee
Fausta ha detto…
Davvero deliziosi per gli occhi e per il palato.Poi con l'attrezzino sono praticamente perfetti.
Bravissima.
Un abbraccio e buon fine settimana.
Ciao ,Fausta
Patrizia ha detto…
Anch'io ho preso la varicella da grande...non è per niente simpatica!!!Spero ti sia ripresa bene!!!
Complimenti per la ricetta,molto buoni!!!
Bacioni e buon fine settimana ^_^
My Ricettarium ha detto…
La varicella????o mamma mia.. mi spiace!!meno male che ne sei uscita!!! Ottimi i tuoi tacos.. smackkk :-D
Mary ha detto…
Stuzzicante!
Massaia Canterina ha detto…
Ahpperò!!!! Che ricettina gustosa che regali alla mia raccolta!!!! ^___^
Va benissimo eccome!!! E mi sa tanto che la proverò!

Besitos!
A presto!
Elisa
Mirtilla ha detto…
sono buonissimi,complimenti!!
Unknown ha detto…
Odiosissima la varicella, menomale che ti sei ripresa! Ma questi tacos sono eccezionali!^_^ Ma sono come le empanadas più o meno? E poi quell'attrezzino per i ravioli è bellissimo! *.*
Federica Simoni ha detto…
mmmmmm....davvero una delizia!baci! buon w.e.!
Dana ha detto…
La varicella non ci voleva! Ma è passata e puoi ritornare a pasticciare con noi!
Interessanti questi tacos. Non li ho mai assaggiati ma i tuoi sono proprio invitanti!
A presto!
elena ha detto…
Bellissima la tua ricetta, davvero interessante, la proverò! Anch'io un paio di anni fa ho passato la varicella...fu mio figlio a contagiarmi,un bacione !
Rafil ha detto…
amo la cucina messicana e i tuoi tacos sono particolarmente invitanti, da provare prestissimo!!!!
Manuela e Silvia ha detto…
Ciao, bentornata e ben guarita! Anche se la varicella lascia sempre il segno!
Buonisimi quesit tacos. belli gonfi e farciti, con una salsian piccante proprio come piace a noi! Alla prossima cena così inviti pure noi??!
baci baci
Giuky ha detto…
buonissimi i tacos!!:)ti rubo la ricetta che mi hanno colpito subito!!
bravissima!
Enza ha detto…
acci..la varicella...meno male ora
è passato e ritorni con sto' popo'
di ricettuzza...ottime..
bravissima!!
Ciaoo

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca