Passa ai contenuti principali

Chiacchiere...o Bugie di Carnevale


Buona Domenica a tutte....oggi vi propongo un dolce di Carnevale...le chiacchiere,noi le chiamiano così...ma a seconda della regione hanno diversi nomi.



Ingredienti:

500 gr di farina 00;
4 uova;
60 gr di burro;
40 gr di zucchero;
4 cucchiai di grappa;
aroma arancia;
scorza di arancia.


Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.Coprire con la pellicola e lasciar riposare per 1 ora.

Dopo di che,con l'aiuto di nonna papera, tirare delle sfoglie..e con una rondella tagliare delle forme a piacere..non devono essere regolari.



...lasciarle riposare per 5 minuti..



..ho fatto anche i fagottini,ripieni di nutella,a modo di raviolo.E dopo averle preparate tutte le ho fritte in abbondante olio di arachidi.Ho fatto assorbire l'olio in ecceso e poi spolverizzato con lo zucchero a velo.




Pronte.




..la classica forma delle bugie...

...e questo il fagottino.


Buon Carnevale!!

Post modificato il 26/02/2017.

Commenti

Manuela ha detto…
Prenderò subito nota della ricetta...L'aspetto è fantastico!!!Complimenti!!
Angelorossogoloso ha detto…
Io sono un disastro con le frittura... ma prima che finisca carnevale almeno le frappe (a Roma si chiamano così) le voglio fare!
Grazie per la ricetta!
❀✿ Rossella❀✿ ha detto…
Favolose queste frappe', ce ne sono due anche per me!! Grazie!!!
Tiziana ha detto…
buonissime ......con il cioccolato non le ho mai provate!!! beh c'è sempre una prima volta...copio incollo...ciao
Aiutoooooooooo pure i fagottini!! Domani vengo da te!!!
Bacioni.
ciao simpatica amica di alf....bellissime le tue chiacchiere(io le chiamo cosi')...gia' a vederle si capisce la delizia di questi tuoi dolcetti...immagino assaggiarle....mmhhh che acquolina!!!!ciao ciao da clavirste...bacibaciotti
fiorix ha detto…
Buone le chiacchiere..l' idea del fagottino ripieno di nutella non mi dispiace affatto..che golosità!!!
bravissima..un bacione!
dauly ha detto…
idem come sotto, le guardo e sgoloso, ma quanto sono scrocchiarelle???
Federica Simoni ha detto…
che buone!!! e poi anche il fagottino è proprio goloso!
Laura ha detto…
Belleeeeeee, ma sei bravissima, anche i fagottini hai fatto!!
Buonissime, subito da segnare!!
Ciao, Laura ;))
marianna franchi ha detto…
Dalle mie parti si chiamano frappe...mi piacciono troppo, sono quelle che preferisco in assoluto fra i dolci di Carnevale...due anni fà ne ho mangiate davvero tante ma così tante da sentirmi male!!!!E chi resiste
UN ABBRACCIO
katty ha detto…
noi le chiamiamo sfrappe!! ottime!! bacioni!
Scarlett: ha detto…
a catania le chiamiamo chiacchere e sono buonissime,le tue invece ''speciali''ma sei bravissima!!!baci e buon lunedi'..
rebecca ha detto…
belle belle,pensa non le ho mai fatte ho sempre "sfruttato " la mia mamma , non mi piace molto friggere e se posso evitare......
sei stata bravissima.
ciao Reby
Josephine ha detto…
per tutte: grazie...vi consiglio di farle perchè sono veramente buone e come dice dauly scrocchiarelle fino al giorno dopo,sempre se arrivano.

Chabba ti aspetto...!!

bacioni e grazie a tutte.
My Ricettarium ha detto…
Ammazza .. ma sono prfette!!!!!!! Buon lunedì!!! :-)
iana ha detto…
sono splendide!!! Ariosissime
Micaela ha detto…
io vado pazza per le chiacchiere!!! che voglia!!

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca