Passa ai contenuti principali

Torta con mousse alla mandorla tostata e tartufo al bacio.


Buona sera a tutti. Ecco qui a proporvi la torta che ho preparato per festeggiare il compleanno di Antonio. Il connubio tra le due mousse rende il dolce delicato e il gusto è veramente strepitoso.



Ingredienti :
(per uno stampo da 24 cm)

per il biscotto al cacao:

70 gr di farina per dolci,
30 gr di cacao amaro,
100 gr di zucchero,
4 uova,
a piacere aroma rum,

per la mousse tartufo al bacio:

125 gr di latte intero,
230 gr di cioccolato bianco,
5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua,
250 gr di panna semimontata,
70 gr di pasta al tartufo,

per la mousse alla mandorla tostata:

125 gr di latte intero,
230 gr di cioccolato bianco,
5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua,
250 gr di panna semimontata,
70 gr di pasta alla mandorla tostata,

per la glassa a specchio:

175 gr di acqua,
150 gr di panna,
225 gr di zucchero,
75 gr di cacao amaro,
7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua,
50 gr di sciroppo di glucosio,

per la bagna:

liquore al cioccolato,


Procedimento:

Premessa: per entrambe le mousse il procedimento è uguale,cambia solo il gusto della pasta. 
Il dolce si può tranquillamente comporre partendo con il disco di biscotto e la mousse alla mandorla. Farla congelare e distribuire la seconda mousse. 
Per sformare il dolce senza intoppi, l'anello è opportuno rivestirlo con un foglio di acetato alla base e ai lati. 

per il biscotto al cacao: montare le uova con lo zucchero in modo da ottenere un composto gonfio e spumoso. Dopo di che unire, con l'aiuto di una spatola, la farina e il cacao setacciato. Amalgamare bene e versare il composto in una teglia rivestita con carta forno. Infornare in forno preriscaldato a 190° per 15/20 minuti.
per la glassa a specchio : in un pentolino portare a bollore l'acqua con la panna, lo zucchero ed il glucosio. Quindi unire il cacao e portare il tutto ad una temperatura di 105/106°. Filtrare e farla raffreddare, quando avrà raggiunto i 60° unire la colla di pesce, precedentemente reidratata. Farla riposare in frigo per una notte. Al momento di utilizzarla scaldarla a 30/32° e glassare.
per le mousse: come prima cosa reidratare la gelatina nei 25 gr di acqua.In un pentolino portare a bollore il latte, quindi versare sul cioccolato a scaglie e con l'aiuto del minipimer mixare fino a quando il tutto si sarà sciolto. Aggiungere la gelatina e mixare nuovamente. Unire la pasta al tartufo o alla mandorla e amalgamarla bene.  Quando il composto di cioccolato avrà raggiunto una temperatura tra i 35/38° unire, con movimenti dal basso verso l'alto, la panna semimontata. A questo punto trasferire la mousse in una sac a poche e distribuirla così da creare il primo stato della torta. Riporre in freezer.
Ripetere lo stesso procedimento per la mousse alla mandorla. E sempre con l'aiuto della sac a poche creare il secondo strato, quindi adagiare il disco di biscotto inzuppato con liquore al cioccolato,facendolo aderire bene alla mousse in modo che il disco sia a filo Dell mousse. Riporre in freezer.
Glassare il dolce: sformare il dolce togliendo l'anello e l'acetato, adagiarlo su una griglia, con sotto una teglia, e versare al centro la glassa. Far colare la glassa in eccesso, adagiarla sul vassoio e decorare a piacere.



Particolare della fetta.


Nota: la base della mousse è del pasticcere A. Servida.
Le paste per aromatizzare si trovano tranquillamente nei negozi specializzati.

Commenti

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca