Passa ai contenuti principali

Pan bauletto con lievito madre.


Buon pomeriggio a tutti!!L'altro giorno sul gruppo di Sara Papa è stato pubblicato da Katia G. questo delizioso pan bauletto con il lievito madre,colpita dalla meravigliosa foto ho deciso di preparalo.Vi consiglio assolutamente di preparalo perché è strepitoso.




Ingredienti:

(per uno stampo da plumcake da 28cm misura interna)

120 gr di pasta madre solida e rinfrescata poco ore prima;
100 gr di yogurt bianco neutro;
50 gr di latte;
50 gr di acqua;(25 gr se si utilizza lievito di birra)
5 gr di latte in polvere;(facoltativo)
100 gr di farina manitoba W 400;
250 gr di farina W 200/230;
1 cucchiaino di malto o miele;
20 gr di zucchero;
30 gr di olio evo o di semi;
7 gr di sale;
con lievito di birra: 8-10 gr di lievito di birra; 



Procedimento:

Con il lievito di birra: Impastare sciogliendo il lievito di birra nel latte (leggermente tiepido) con un cucchiaino di zucchero, preso dal totale. Aggiungere il lievito sciolto alla farina a fontana, poi unite l’acqua, lo yogurt, lo zucchero ed impastare. Aggiungere il sale e, per ultimo, l’olio a filo, facendolo incorporare lentamente. Impastare molto bene fino ad ottenere un impasto liscio, sodo ed omogeneo. Farlo lievitare fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
Con il lievito madre: Nella planetaria far sciogliere il lievito madre a pezzetti con il latte e l'acqua previsti nella ricetta e il malto.Quando si sarà sciolto il lievito e si sarà formata la schiumetta aggiungere il latte in polvere,lo yogurt e una parte di farina.Impastare ed unire lo zucchero,il sale ed il resto della farina.Ed infine poco per volta l'olio a filo.Quindi impastare e far lavorare l'impasto fino a quando si sarà incordato.Bisognerà ottenere un impasto omogeneo e sodo.Far riposare l'impasto per 30 minuti. Procedere a un giro dipieghe a tre , formare una palla col metodo della pirlatura e mettere in frigo in una ciotola coperta da pellicola a rassodare almeno mezzora. Sulla spianatoia leggermente infarinata, stendete l’impasto col mattarello fino a formare un rettangolo il cui lato corto sia lungo quanto lo stampo da plumcake. Arrotolate stringendo bene l’impasto (per evitare che possano formarsi dei buchi durante la lievitazione), e adagiate il rotolo così formato nello stampo precedentemente spennellato di olio.Con il lievito di birra: stendere ed arrotolare l'impasto e farlo lievitare fino a quando avrà raggiunto il bordo dello stampo.
Con il lievito madre i tempi di lievitazione potranno richiedere più tempo,comunque anche in questo caso deve raggiungere il bordo dello stampo.
Quando avrà raggiunto la lievitazione spennellare la superficie con un tuorlo sbattuto e un po' di latte o solo latte ed infornare a 170° per 35 minuti circa.Sfornare e prima di sformare lasciar intiepidire.Si conserva benissimo per qualche giorno,oppure in un sacchetto nel frigo o nel congelatore.

Questo pan bauletto vi conquisterà per la sua sofficità e per il gusto genuino.







Particolare.






Commenti

Ha un aspetto magnifico e sembra davvero sofficissimo. In questi giorni sono in vena di panificare con qualsiasi cosa mi capiti a tiro :) Sta diventando una droga/terapia per l'impazienza :) E mi sa che questo rientrerà tra le cose da fare :D

Post popolari in questo blog

Torta mimosa moderna.

In occasione dell' 8 Marzo e per omaggiare le donne, ho deciso di preparare una torta mimosa un po' rivisitata.  Veramente deliziosa e molto equilibrata.  Ingredienti : Per la frolla : 250 gr di farina, 125 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero a velo, 55 gr di uova, (1 uovo) 15 gr di tuorli (1 tuorlo) 5 gr di lievito per dolci, Pizzico di sale e scorza di limone Per la mousse al cioccolato bianco e vaniglia : (di A. Servida) 125 gr di latte intero, 230 gr di cioccolato bianco, 5 gr di colla di pesce + 25 gr di acqua, 250 gr di panna fresca semi-montata, 1/2 bacca di vaniglia, Per la gelee di ananas :(da pepare il giorno prima) 500 gr di polpa di ananas, 50 gr di zucchero, 7,5 gr di colla di pesce + 37,5 gr di acqua Per la crema pasticcera al cocco: (di Iginio Massari) 500 gr di latte intero, 120 gr di tuorli, (8/9 circa) 140 gr di zucchero, 20 gr di amido di riso, 20 gr di amido di mais, 50 gr di pasta di cocco 1/2 bacca di

Pasta choux di Sal De Riso

Prima di postare il dolce che ho preparato per San Valentino,voglio pubblicare la ricetta della pasta choux di Sal De Riso.E' una base molto usata nella pasticceria ma non solo.Posso dirvi che questi bignè mi hanno proprio "conquistata",sono perfetti un gusto piacevole e la loro consistenza una volta cotti non cambia nei giorni successivi.Entrano a tutti gli effetti nel mio libro delle ricette. Ingredienti: (a me son venuti circa 100) 250 gr di acqua; 250 gr di burro; 300 gr di farina; 7 uova medie;(circa 300-350 gr) 5 gr di sale. Procedimento: In una pentola far sciogliere il burro con l'acqua.Aggiungere il sale e quando arriva ad ebollizione unire ,in una sola volta,la farina... ...quindi mescolare velocemente fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.Versare il contenuto nella planetaria e lavorare per 30 secondi in modo da far raffreddare un pò il composto.Aggiungere le uova in due volte.. ...mescolare fino ad ottenere un

Torta con bavarese al caffè e cremoso al cioccolato.

Buona sera a tutti.Ieri per festeggiare il compleanno del mio maritino ho preparato questa deliziosa torta.Si tratta di una torta con bavarese al caffè ed un cremoso al cioccolato fondente.Il risultato un dolce dal gusto delicatissimo,il caffè con il cioccolato crea un connubio perfetto.Al festeggiato,e non solo,è piaciuta tantissimo. Ingredienti: (per un anello da 24 cm) per il biscotto al caffè: 100 gr di farina, 100 gr di zucchero, 150 gr di uova, 1 tazzina di caffè, per la bavarese al caffè: 75 gr di tuorli, 50 gr di zucchero, 185 gr di latte intero, 185 gr cioccolato bianco, 185 gr di caffè dalla moka, 380 gr di panna semimontata, 7,5 gr di gelatina in fogli, per il cremoso al cioccolato fondente : (presa dal blog di Ylenia ) 65 gr di tuorli, 30 gr di zucchero, 160 gr latte, 3 gr di gelatina in fogli, 80 gr di cioccolato fondente, per la glassa al cacao: ( di Giuseppe Palmisano) 210 gr di zucchero semolato, 75 gr di acqua, 70 gr di caca