mercoledì 29 febbraio 2012

Fave a macco con finocchietto.


Oggi vi voglio proporre un classico della cucina Calabrese.



Ingredienti per 4 persone:

150 gr di pasta tipo spaghettini spezzati;
300 gr di fave secche;
4-5 cucchiai di salsa di pomodoro;
q.b. di acqua;
finocchietto selvatico;
1 carota;
1 costa di sedano;
1 cipolla;
olio evo;
sale;


Procedimento:

La sera precedente mettere a bagno le fave in acqua fredda e poco sale.La mattina seguente sciacquarle bene,quindi versarle in un tegame coprirle con l'acqua e cuocerle fino a quando bollendo creerà una schiuma  che bisognerà schiumare.Unire il finocchietto,il sedano,la cipolla e la carota tagliate finemente.Lasciar cuocere per circa 2 ore.Quando le fave risulteranno cotte salare e aggiungere l'olio evo e lasciar insaporire per qualche minuto.Cuocere la pasta.Nel frattempo frullare con l'aiuto del minipiper una parte delle fave,quindi unire la pasta e servire.




Buon appetito!!




Stampa il post

6 Dolcetti:

speedy70 ha detto...

Grazie Alice per questa spendida ricetta, che non conoscevo!!!!!

Giovanna ha detto...

Il macco di fave con il finochietto si prepara anche da me in sicilia, io l'adoro ;)

Scarlett: ha detto...

ti dico solo che sento il profuma arrivare fin qui da me !! buono e sostanzioso..baci

due bionde in cucina ha detto...

ciao, non ci penso mai alle fave, ma mi piacciono molto. Adoro queste zuppe e ottima la scelta degli spaghetti spezzettati.
baci sabina

titty ha detto...

Sai che non conoscevo questa ricetta?!!

Rossella ha detto...

Non ho mai fatto il macco di fave, l'ho assaggiato quest'estate e sono rimasta sorpresa, devo decidermi a farlo ! Grazie della ricetta !