venerdì 29 aprile 2011

I Tacos


Buon pomeriggio a tutti!!!come va?io dopo ben quindici giorni di varicella...mi sono finalmente ripresa..ed inizio a tornare alla normalità.Vi voglio ringraziare per l' interessamento dimostratomi in questi giorni.
Dopo tutti questi giorni,ritorno ad aggiornare il mio sito e vi propongo i Tacos secondo la ricetta di casa mia.


Sono veramente buoni e deliziosi.Perfetti accompagnati con la salsa piccante.




Ingredienti:

per la pasta:

300 gr di farina "00";
200 gr di farina di mais;
200 gr di burro;
10 gr di lievito di birra;
150 gr di acqua;
10 gr di sale;

per il ripieno:

500 gr di carne tritata di vitello e maiale;
cipollotto freschi;
peperoncino piccante;
peperoni rossi e gialli;
spezie per tacos in alternativa spezie varie;
olio evo;
salsa per tacos;
sale;
provola grattugiata;
vino rosso o bianco.

per la salsa tacos:

1/2 peperone;
1 cipollotto fresco;
2 cucchiai circa di salsa di pomodoro;
peperoncino piccante;
1 cucchiaio di aceto di vino bianco;
1 pizzico di zucchero;
1 pizzico di sale.


Procedimento:

per la pasta: Impastare tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto liscio e omogeneo.Avvolgere con la pellicola trasparente e lasciar riposare il tutto per circa 1 ora. Quindi stendere la pasta con l'aiuto del mattarello e ricavare dei dischetti del diametro di  cm.



Nel frattempo preparare il ripieno: In una pentola capiente far sfumare la carne tritata con del vino bianco.Quindi rosolare la carne con olio evo aggiungendo i cipollotti e i peperoni tagliati a striscioline.Unire le spezie,il peperoncino piccante e uno o due cucchiai di salsa per tacos.



Amalgamare bene e insaporire con sale e pepe nero.Lasciar cuocere fino a cottura ultimata.Lasciar raffreddare ed unire la provola grattugiata.



Ora si possono assemblare i tacos.Al centro di ogni dischetto disporre un cucchiaio circa di farcia...quindi,ripiegare in due e sigillare i bordi con i lembi di una forchetta.Io ho utilizzato la forma per ravioli.Passare i tacos ottenuti nella farina di mais...facendo ben aderire la farina.

Infornare,in forno preriscaldato, a 200° per 20 minuti circa.



Per la salsa tacos: In un contenitore tagliare il cipollotto,il peperone,ed unire tutti gli altri ingredienti.Frullare con il minipiper così da ottenere una crema liscia e omogenea.Trasferire la crema sul fuoco e farla cuocere fino a quando sarà ristretta.La salsa è pronta.




Pronti!!



Particolare dell'interno.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Elisa del blog La Massaia Caterina:



Nota: naturalmente questa è la ricetta che prepariamo a casa mia,secondo i nostri gusti.
Stampa il post

18 Dolcetti:

Scarlett: ha detto...

me gusta mucho!!!posso copiare???brava..e bentornata!!!!baci e buon fine settimana

mariacristina ha detto...

Buonissimi i tacos! E mi dispiace per la varicella, farla da grandi non è proprio divertente. Bacioni.

Natalia ha detto...

Ciao, non sapevo della tua varicella. Spero tutto bene ora!
NOn conoscevo i tacos ma copio la ricetta, ho della farina di mais da sfruttare.
Baci.

franca ha detto...

devono essere sicuramente ottimi,che fameeeeeeeeee

Mousse ha detto...

Davvero deliziosi per gli occhi e per il palato.Poi con l'attrezzino sono praticamente perfetti.
Bravissima.
Un abbraccio e buon fine settimana.
Ciao ,Fausta

Patrizia ha detto...

Anch'io ho preso la varicella da grande...non è per niente simpatica!!!Spero ti sia ripresa bene!!!
Complimenti per la ricetta,molto buoni!!!
Bacioni e buon fine settimana ^_^

Claudia ha detto...

La varicella????o mamma mia.. mi spiace!!meno male che ne sei uscita!!! Ottimi i tuoi tacos.. smackkk :-D

Mary ha detto...

Stuzzicante!

Massaia Canterina ha detto...

Ahpperò!!!! Che ricettina gustosa che regali alla mia raccolta!!!! ^___^
Va benissimo eccome!!! E mi sa tanto che la proverò!

Besitos!
A presto!
Elisa

Mirtilla ha detto...

sono buonissimi,complimenti!!

Ines ha detto...

Odiosissima la varicella, menomale che ti sei ripresa! Ma questi tacos sono eccezionali!^_^ Ma sono come le empanadas più o meno? E poi quell'attrezzino per i ravioli è bellissimo! *.*

Federica ha detto...

mmmmmm....davvero una delizia!baci! buon w.e.!

Dana ha detto...

La varicella non ci voleva! Ma è passata e puoi ritornare a pasticciare con noi!
Interessanti questi tacos. Non li ho mai assaggiati ma i tuoi sono proprio invitanti!
A presto!

elena ha detto...

Bellissima la tua ricetta, davvero interessante, la proverò! Anch'io un paio di anni fa ho passato la varicella...fu mio figlio a contagiarmi,un bacione !

Rafil ha detto...

amo la cucina messicana e i tuoi tacos sono particolarmente invitanti, da provare prestissimo!!!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, bentornata e ben guarita! Anche se la varicella lascia sempre il segno!
Buonisimi quesit tacos. belli gonfi e farciti, con una salsian piccante proprio come piace a noi! Alla prossima cena così inviti pure noi??!
baci baci

Giuky ha detto...

buonissimi i tacos!!:)ti rubo la ricetta che mi hanno colpito subito!!
bravissima!

Enza ha detto...

acci..la varicella...meno male ora
è passato e ritorni con sto' popo'
di ricettuzza...ottime..
bravissima!!
Ciaoo