sabato 4 luglio 2009

Danubio




Questa ricetta...del Danubio..l'ho presa in un libro di mia mamma..su internet c'è ne sono tantissime...ma a noi piace questa. Il danubio è sia buono e particolare perché...ogni commensale può prendere una pallina...in quanto si staccano ognuna separatamente. Provatelo e lo rifarete spesso. Inoltre ogni pallina la potete farcire diversamente.

Ingredienti:

3 uova;
100 gr di burro;
1 cubetto di lievito sciolto in pochissima acqua;
550 gr di farina;
1 cucchiaio di sale;
1 cucchiaio di zucchero

...da qua...se decidete di farlo salato...come nella foto(anche se purtroppo non ho la foto dell'interno)...dovete aggiungere 1 cucchiaio di parmigiano...
....se invece decidete di farlo dolce...aggiungete 1 cucchiaio di zucchero...togliendo naturalmente il parmigiano...(il secondo cucchiaio di zucchero lo potete omettere perché c'è già nella ricetta).

Per farcirlo:

dolce: marmellata,nutella,gocce di cioccolato...ecc.
salato: provola e salame,provola e mortadella,altri tipi di affettati e di formaggi...


Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti in una ciotola capiente..e lasciare lievitare. Dopo che è ben lievitato..normalmente raddoppiato di volume...prendere dei pezzetti di pasta..stenderli leggermente...farcirli e chiuderli a pallina....dopodiché metterli in una teglia foderata e lasciarli lievitare nuovamente.( Saranno lievitate quando le palline si uniranno tra di loro). Quindi spennellare con il tuorlo sbattuto ed infornare in forno già caldo per 20 minuti a 200°.



Ed ecco pronto il danubio.
Un consiglio...se si vuole...si può congelare.Come? Dopo la prima lievitazione..formare le palline..farcirle e poi congelarlo. Quando si vuole usare..toglierlo dal freezer e fargli fare la seconda lievitazione..e poi infornare normalmente.
Ideale per buffet,una semplice cena,oppure da portare fuori nei prati.
Stampa il post

2 Dolcetti:

Vale ha detto...

Ciao, vorrei provare a farlo, ma se lo faccio il sabato per la domenica secondo te resta buono?

Alice4161 ha detto...

io di solito lo preparo e poi lo inforno quando mi serve.Altrimenti lo potresti riscaldare.


ciao