domenica 22 ottobre 2017

Ravioli con burrata e pistacchio di Bronte.



Buona domenica a tutti. Il piatto di oggi è un primo dai pochi ingredienti ma molto gustoso e delicato. Ravioli con burrata e pesto di pistacchio. Vi conquisterà sicuramente. 


Ingredienti :

per la sfoglia:

200 gr di farina per pasta,(semola e 00)
2 uova,
1 pizzico di sale,

per la farcia:

150/200 gr di burrata,(sminuzzata con il coltello)
circa 200 gr di pesto di pistacchi,

per il condimento :

salsa di pomodoro e pomodorini,
q.b di olio evo,
q.b di sale,
q.b di cipolla,


Procedimento :

per la sfoglia : sulla spianatoia mettere la farina a fontana, il sale e al centro rompere le due uova. Quindi iniziare ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se l'impasto dovesse risultare poco elastico unire poca acqua. Coprire l'impasto con la pellicola trasparente e far riposare almeno mezz'ora. Nel frattempo preparare il condimento : in una padella far rosolare poca cipolla con l'olio evo, quindi unire i pomodorini, spellati, e la salsa di pomodoro. Regolare di sale e far cuore fino a quando il sugo si sarà ristretto.
preparare i ravioli : quindi riprendere l'impasto e dividerlo in due panetti, uno lasciarlo sempre coperto in modo che non si secchi. L'altro panetto infarinarlo leggermente e passarlo nella macchinetta per la pasta, nonna papera, così da ottenere una sfoglia. Adagiare la sfoglia sulla spianatoia infarinata e ripetere l'operazione anche con l'altro panetto.
Con il coppa pasta scelto praticare una leggera pressione su metà sfoglia, così da avere un segno guida per il ripieno. Quindi distribuire la burrata e il pesto di pistacchio,spennellare i bordi con poca acqua e coprire con l'altra metà di sfoglia.  Fare pressione vicino al ripieno così da far uscire tutta l'aria. Sigillare bene e coppare. Ripetere l'operazione per il resto della sfoglia.


Cuocere i ravioli in acqua bollente e salata, quindi scolarli e condirli con il sugo di pomodoro. Impiattare terminando con altra burrata e pesto di pistacchio.


Buon appetito.



Particolare dell'intero.


Stampa il post

1 Dolcetti:

GufettaSiciliana ha detto...

Da siciliana uso il pistacchio di Bronte dappertutto. I ravioli però li preferisco in bianco per esaltare il gusto del nostro oro verde. Ciao