giovedì 22 gennaio 2015

Scorze candite di arance e limoni.



Buona sera!!!In questo periodo i frutteti nei giardini abbondano di arance e limoni,io stasera vi susuggerisco un modo per utilizzare le scorze degli agrumi.E' un processo non difficile più che altro lungo.Ma il risultato sarà soddisfacente.Su Internet ci sono tantissimi modi per preparare le scorzette candite,io ho preso spunto da varie ricette.Ed ecco il risultato finale.Mio marito le ha definite come caramelle. 




Ingredienti:

scorze di agrumi,
zucchero semolato,
acqua,


Procedimento:

Sbucciare gli agrumi e privarle della parte gialla,quindi tagliare le bucce in bastoncini non troppo fine.Far bollire le scorze in acqua per 15 minuti,scolarle e farle raffreddare per qualche minuto in acqua fredda.Ripetere l'operazione per 3-4 volte.Dopo di che asciugarle con un panno.Una volta bollite e pesate le scorze,quindi in un pentolino mettere lo stesso peso di acqua e di zucchero.Ad esempio se dopo bollite le scorze peseranno 100 gr nel pentolino andranno aggiunti 100 gr di zucchero e 100 gr di acqua.Quando lo zucchero si sarà sciolto unire le scorze e far cuocere fino a quando le scorze avranno assorbito tutto lo sciroppo.Adagiarle su un foglio di carta forno e passarle nello zucchero semolato.L'indomani saranno perfette per essere gustate.

Strepitose!!


Particolare.


Stampa il post

1 Dolcetti:

Faustina ilovedesserts ha detto...

Io le ho fatte una volta, amare che più amare non si può... proverò con la tua ricetta!!!